RITENZIONE, INFILTRAZIONE, STOCCAGGIO

Pianificazione dello smaltimento delle acque meteoriche: soluzione tecnica

Premessa : Infiltrazione o ritenzione

Come indicato dalla direttiva “Smaltimento delle acque meteoriche VSA”, è necessario prevedere una corretta pianificazione dell’evacuazione delle acque piovane per una loro gestione sostenibile nel tempo. In questo contesto, il controllo dello smaltimento nelle zone urbane necessita la realizzazione di diverse opere, allo scopo di evitare inondazioni dovute all’aumento di superfici urbanizzate, secondo differenti strategie di intervento qui di seguito riportate:

  • Infiltrazione quando la permeabilità del suolo e l’assorbimento lo permettono.
  • Ritenzione in caso di possibilità di raccordarsi a una rete o a un corso d’acqua.

Il modulo Rigofill Inspect® è un elemento modulare a struttura alveolare che offre le citate possibilità di realizzazione. Permette di:

  • Infiltrare la totalità delle acque pluviali nel terreno creando un bacino di infiltrazione,
  • infiltrare un parte delle acque pluviali nel terreno mentre la parte rimanente verrà canalizzata verso una rete o un corso d’acqua, creando un bacino di ritenzione,
  • trattenere le acque pluviali al fine di regolare i deflussi nella rete delle acque piovane o nei corsi d’acqua, creando un bacino di ritenzione.

Questi bacini di ritenzione o di infiltrazione hanno una durata di vita elevata. Di conseguenza, l’accesso a queste opere per l’ispezione e il mantenimento è fondamentale. Tale controllo si rende possibile con l’utilizzo dei moduli Rigofill® grazie al loro canale di ispezione.

Camera Rigofill
TORNA SU